News

In arrivo intonaci e piastrelle ricavati da pneumatici e cavi elettrici

18/11/2019 – Sono in arrivo nuovi prodotti per l’edilizia, come piastrelle, intonaci e malte, ricavati da pneumatici fuori utilizzo e cavi elettrici dismessi.
 
L’Enea, infatti, nell’ambito di due progetti del valore complessivo di oltre 1,1 milioni di euro, sta sperimentando l’efficacia e la sostenibilità di questi nuovi prodotti per l’edilizia.  
 
Prodotti edili da pneumatici
L’Enea mira a realizzare intonaci, malte e colle con premiscelati a base di pneumatici fuori utilizzo (PFU) in sostituzione di un materiale aggregante tradizionale come la sabbia.

Secondo l’Enea, in questo modo sarà possibile ottenere prodotti a basso impatto ambientale, caratterizzati da una matrice ad elevate prestazioni, e incrementare notevolmente il valore economico del materiale PFU, aumentando di conseguenza la domanda e valorizzando l’intera filiera che si occupa del recupero/trattamento.
 
L’Enea ha..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: Edilportale

Le città sorgono sull'acqua? A proteggerle dalle inondazioni ci pensa l'ingegneria

18/11/2019 – Proteggono le città dalle inondazioni causate dagli eventi climatici estremi, risparmiando disagi, rischi e danni economici. Sono le dighe e le barriere realizzate in lagune, fiumi e golfi.
 
A fare scuola sono soprattutto i Paesi Bassi, da sempre alle prese con i danni da inondazione, ma ci sono sistemi analoghi anche altrove. In Italia il Mose di Venezia è tristemente tornato sotto i riflettori a causa della grave emergenza che sta affliggendo la città. Una volta messo in funzione, dovrebbe mettere la laguna al riparo dall'acqua alta.
 
Barriere sulla Schelda, Paesi Bassi
La foce della Schelda è un delta in cui confluiscono i fiumi Reno e Mosa. Sul fiume sono stati creati più tipi di sbarramenti. Uno è il Maeslantkering, composto da due bracci mobili, alti come la Torre Eiffel, che si chiudono all’occorrenza.
 Foto: www.amusingplanet.com

Un altro sbarramento è Oosterscheldekering,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: Edilportale

Sconto alternativo all'ecobonus, Antitrust: concorrenza a rischio

15/11/2019 – Lo sconto immediato in fattura, alternativo all’ecobonus e al sismabonus, crea “criticità per la concorrenza”. Lo ha affermato l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm).
 
Sconto alternativo all’ecobonus, Antitrust: ‘criticità per la concorrenza’
L’Antitrust, interpellata nei mesi scorsi sia da Italia Solare, sia da Confartigianato, ha scritto a Governo, Parlamento ed Agenzia delle Entrate, invitandoli a considerare gli effetti prodotti dall’articolo 10, comma 3-ter del DL Crescita, che ha introdotto il nuovo meccanismo fiscale, e dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 31 luglio scorso, con cui sono state definite le regole operative dello sconto immediato in fattura alternativo alla detrazione.
 
A detta dell’Antitrust, bisogna evitare il rischio che le norme favoriscano solo gli operatori di grandi dimensioni a danno delle piccole e medie..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: Edilportale

Venezia, dal Governo 20 milioni di euro per l'emergenza

15/11/2019 – Il Governo ha dichiarato lo stato di emergenza nei territori della Regione Veneto colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici dei giorni scorsi. Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri di ieri sera. Stessa iniziativa è stata presa anche per le zone della provincia di Alessandria interessate dagli eventi meteorologici del 19-22 ottobre 2019.
 
Nelle more della definizione e quantificazione dei danni, è stato deciso un primo stanziamento di 20 milioni di euro per Venezia e di 17 milioni per Alessandria, per far fronte agli interventi di soccorso e assistenza alla popolazione, al ripristino della funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture di reti strategiche e alle attività di gestione dei rifiuti e del materiale alluvionale.
 
A breve il Governo dichiarerà lo stato di emergenza anche per il Friuli Venezia Giulia, come annunciato dal capo del dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli. Per Matera, colpita..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: Edilportale