News

Dissesto idrogeologico, 361 milioni di euro per 236 cantieri

22/11/2019 – In arrivo ulteriori 361 milioni di euro per 236 interventi subito cantierabili, volti a contrastare il fenomeno del dissesto idrogeologico e rientranti nel ‘Piano operativo sul dissesto idrogeologico per l’anno 2019’.
 
Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, infatti, ha trasmesso alla Presidenza del Consiglio il decreto che rende immediatamente effettivo lo stanziamento per il territorio nazionale.
 
Dissesto idrogeologico: i progetti
I 361 milioni di euro stanziati dal Ministero sono destinati ad ulteriori progetti cantierabili, aggiungendosi ai finanziamenti già erogati alle regioni attraverso il Piano stralcio sul dissesto idrogeologico.
 
I fondi verranno erogati in via diretta, senza la stipula di successivi accordi di programma, come previsto dalla delibera CIPE 64/2019.
 
Gli interventi vanno dalla sistemazione di versanti franosi, al consolidamento e alla difesa idraulica, al ripascimento e difesa..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: Edilportale

Ecobonus e Sismabonus, ecco come recuperare lo sconto in fattura

22/11/2019 – Diventa operativo lo sconto immediato in fattura alternativo a ecobonus e sismabonus. Con la Risoluzione 96/E/2019, l’Agenzia delle Entrate ha fornito i codici tributo con cui le imprese possono recuperare gli sconti praticati ai clienti portandoli in compensazione.
 
Sconto in fattura, i codici per il recupero
Per consentire ai fornitori e agli eventuali cessionari l’utilizzo in compensazione dei crediti d’imposta, tramite modello F24, l’Agenzia ha istituito i seguenti codici tributo:
– “6908” denominato “ECOBONUS – Recupero dello sconto praticato dal fornitore – articolo 14, comma 3.1, del decreto-legge n. 63/2013, e succ. modif.”;
– “6909” denominato “SISMABONUS – Recupero dello sconto praticato dal fornitore – articolo 16, comma 1-octies, del decreto-legge n. 63/2013, e succ. modif.”.

SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE ALL'ECOBONUS
 
In sede di compilazione..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: Edilportale

Progettazione, dagli enti locali 272 gare entro febbraio 2020

21/11/2019 – Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) ha assegnato 14,7 milioni di euro alle Province e 5,7 milioni di euro alla Città Metropolitane per la progettazione della messa in sicurezza di edifici e strutture pubbliche con priorità alle scuole.
 
È stato infatti pubblicato sul sito web del MIT il decreto 14665 del 14 novembre 2019 di ammissione al cofinanziamento statale delle progettazioni di Province e Città Metropolitane, nell’ambito della complessiva assegnazione di 60 milioni di euro (30 milioni per ciascuno degli anni 2018 e 2019) prevista dal Fondo Progettazione Enti Locali.
 
Il MIT ha ricevuto 82 domande per complessivi 301 progetti: 71 domande delle Province per 239 progetti e 11 domande delle Città metropolitane per 62 progetti, a valere sulle risorse stanziate per gli anni 2018 e 2019. 

Al termine dell’istruttoria, sono state finanziate 272 progettazioni: 216 delle Province per..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: Edilportale

Venezia, 65 milioni di euro per la salvaguardia della laguna

21/11/2019 – 65 milioni di euro, aggiuntivi rispetto ai 20 già assegnati per l’emergenza, e l’impegno del Governo a destinare nuove risorse per la città e per il MOSE, 1 miliardo di euro in 10 anni per manutenzioni e restauri e l’estensione dell’Art Bonus al recupero del patrimonio culturale e delle chiese.

Questo, nelle ultime ore, il dispiegamento di forze da parte di Governo e Parlamento per Venezia.
 
Venezia, 65 milioni di euro per la salvaguardia della laguna
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) ha fatto sapere che sono pronti 65 milioni di euro per la salvaguardia e la conservazione della laguna di Venezia, 46 dei quali destinati alla città che nei giorni scorsi ha vissuto la drammatica ondata di acqua alta. Si tratta – spiega la nota – di fondi contenuti nella Legge speciale su Venezia, rifinanziata dalla scorsa Legge di Bilancio, che sono stati sbloccati nei giorni scorsi dalla..
Continua a leggere su Edilportale.com

Fonte: Edilportale